CHI SIAMO

 

F.I.A.V.

Associata Entente Europèenne dAvicolture et de Cunicolture

Sede: Vocabolo Cambrogiano 549 – 62024 Matelica (MC)

Cod.fisc.94009890131

segreteriafiav@libero.it

P.iva 01748280938

La Federazione Italiana delle Associazioni Avicole raggruppa venti Associazioni su base regionale.
Lo
statuto prevede che la Federazione sia indipendente da ogni movimento   politico          e confessionale e persegua esclusivamente finalità di utilità sociale, nella promozione e nel sostegno di attività   nel settore della tutela e valorizzazione della natura e dell’ambiente. In particolare FIAV si propone la salvaguardia, il miglioramento e lo sviluppo del patrimonio avicolo nazionale, avendo riguardo di molte razze italiane quali la Valdarno, la Livorno, la Polverara, la Padovana, la Siciliana, la Bionda piemontese, la Mericanel della brianza, lAncona, l’anatra Germanata Veneta, le oche Romagnola, Pezzata veneta e Padovana e i tacchini Castano dItalia, Nero dItalia, Brianzolo e dei Colli Euganei. Si prefigge inoltre di diffondere l’amore e la conoscenza di questi animali e delle loro caratteristiche e per tramite dei singoli allevatori, soci delle Associazioni federate, di diffondere i sistemi del loro corretto allevamento a scopo ornamentale ed espositivo. La Federazione persegue le sue finalità anche con altre attività, quali: la promozione e la diffusione della cultura avicola a mezzo di una rivista“Avicoltura-Avicultura” consegnata a tutti gli iscritti e di un sito internet di libero accesso, la promozione di manifestazioni a carattere divulgativo quali mostre e rassegne in tutto il territorio nazionale, la cooperazione con tutti coloro che nei più svariati campi della vita culturale e sociale, operano per la tutela e la valorizzazione della natura e dell’ambiente.
La
FIAV, a sua volta, è associata all’“Entente Européenne d’Aviculture et de Cuniculture”, organismo che riunisce gli enti e le associazioni che si occupano di piccoli animali domestici negli Stati Europei.
Nel
1996, grazie all’impegno di studiosi ed appassionati, la Federazione ha edito il libro degli Standard delle Razze Avicole. Nel 2014 il libro è stato completamente aggiornato. Questo compendio raccoglie la descrizione di tutte le razze riconosciute di volatili domestici. Rappresenta un aiuto indispensabile per gli appassionati al fine di poter avere un indirizzo nel proprio allevamento e per i giudici che devono valutare pregi e difetti dei soggetti in mostra.Grazie al libro degli standard, tutti questi lavorano in sintonia su una base comune per raggiungere lo scopo sopra indicato. Sono organi della Federazione, l’Assemblea delle Associazioni che riunisce tutte le varie unità regionali e il Consiglio Direttivo Federale che governa la Federazione. Sono inoltre costituiti altri organi tecnici quali il Comitato Tecnico Scientifico che si occupa delle questioni degli standard e dello studio delle razze, l’Ordine dei giudici che sovraintende alla formazione dei giudici e alla loro attività, La Federazione riconosce anche numerosi Club di razza, che sono piccole società di allevatori che dedicano il loro impegno nell’allevamento di una particolare razza avicola o di un piccolo gruppo di esse. Si può aderire a FIAV iscrivendosi ad una delle Associazioni regionali. Possono divenire soci della Federazione tutte le Associazioni che ne condividono l’ambito specifico e le finalità di utilità sociale,che non perseguano fini speculative di lucro e non pratichino attività commerciali nel settore avicolo amatoriale.

Listener

VENTENNALE DELLA F.I.A.V. – RICONOSCIMENTO AUTORI STORICI DEL LIBRO STANDARD ITALIANO DELLE RAZZE AVICOLE Premiati dal Sig. Verest Andy: da sx. Riganti Vinicio – Corti Elio – Verest Andy – Tona Luciano – Tona Maurizio