ANATRA ALTO VOLO

 

 

I – GENERALITA’

Origine

Selezionata in Germania agli inizi del xx secolo. Nata dall'incrocio fra il Germano Reale ed anatre domestiche con l'intento di mantenere l'attitudine al volo e la particolarità di preferire posti alti per nidificare.

 

Uovo

Peso minimo g. 50

Colore del guscio: verdastro.

 

Anello

Maschio e Femmina : 12

 

II – TIPOLOGIA ED INDIRIZZI PER LA SELEZIONE

Un po' più grossa e compatta del Germano Reale; vivace e con buona attitudine al volo. In tutte le colorazioni riconosciuta anche la varietà con ciuffo.

 

III – STANDARD

Aspetto generale e caratteristiche della razza

 

1- FORMA

Tronco: linea inferiore ben arrotondata e linea dorsale poco bombata; portamento orizzontale.

Testa: allungata; asciutta; fronte quasi inesistente; ammessa con un ciuffo non troppo grande, sferico e ben fermo, impiantato ben dritto sulla parte posteriore della testa.

Becco: proporzionatamente lungo con parte superiore dritta; colore secondo la varietà.

Occhi: posizionati alti; iride scuro.

Collo: di media lunghezza; fine; leggermente arcuato.

Dorso: lungo il doppio della larghezza; leggermente bombato.

Ali: lunghe e ben serrate al corpo; tollerare se si incrociano leggermente.

Coda: chiusa e portata orizzontale.

Petto: pieno e ben arrotondato.

Zampe: gambe nascoste dal piumaggio dei fianchi. Tarsi proporzionalmente corti;posizionati al centro della lunghezza del corpo; colore secondo la varietà.

Ventre: regolarmente arrotondato senza interruzione fino al sottocoda.

 

2 – PESI

MASCHIO : Kg. 1,5

FEMMINA : Kg. 1,25

 

Difetti gravi:

Corpo troppo piccolo, corto o troppo grosso; corpo massiccio; portamento troppo alto con articolazione gamba/tarso visibile; corpo troppo rilevato; testa arrotondata e becco corto; fronte accentuata.

 

3 – PIUMAGGIO

Conformazione: ben serrato al corpo.

 

IV – COLORAZIONI

 

SELVATICA

MASCHIO

Testa e collo blu-verde brillante, nettamente delimitato nel terzo inferiore da un anello stretto e preciso, aperto dietro, di colore bianco. Il petto è bruno-rosso il più nettamente delimitato possibile. Fianchi, gambe e ventre grigio perla argento uniforme. Dorso scuro che passa poco a poco al nero. Ricciolo verde a riflessi neri. Copritrici delle ali grigio argento che passa al brunastro. Al centro dell'ala specchio di colore blu verde con stretta delimitazione nera/bianco.

Becco di colore verde oliva con unghiata nera. Piccola sella scura ammessa alle narici. Tarsi arancio.

FEMMINA

Testa bruno chiaro con disegno selvatico scuro. Il colore di fondo del dorso, del petto, dei fianchi e ventre è desiderato bruno dorato, con disegno a ferro di cavallo preciso di colore bruno-nero, iniziando dal petto, per raggiungere maggiore precisione sul dorso e sui fianchi e diminuire verso la parte posteriore. Una banda bruna a forma di ferro di cavallo forma il bordo esterno delle piume. Specchio come quello del maschio.

Becco di colore bruno-giallo con sella bruno scuro. Tarsi arancio.

Difetti Gravi:

Maschio: becco di color piombo o giallo; orlatura pronunciata nel petto; copritrici delle ali nerastre; bruno o nero nelle parti grigio perla.

Femmina: colore di fondo troppo chiaro, argilloso; assenza del disegno a ferro di cavallo; sopracciglio pronunciato; gola biancastra; becco color piombo.

Nei due sessi: delimitazione molto incompleta dello specchio alare.

 

SELVATICA SCURA

MASCHIO

Testa e parte alta del collo nero con brillanti riflessi verdi, senza anello.

Il dorso è grigio scuro che passa al nero verso la coda. Parte alta e parte bassa del petto; fianchi e ventre perla scuro. Specchio dell' ala grigio scuro opaco, senza delimitazione bianca.

Colore del becco verde salice fino a grigio-blu con unghiata nera.

Tarsi arancio scuro.

FEMMINA

Testa e parta alta del collo bruno scuro con disegno molto scuro, senza tratto all'occhio. Petto, dorso, ali, ventre e fianchi bruno scuro con disegno nero ben netto a ferro di cavallo. La banda esterna è bruno dorata scura. Specchio come quello del maschio.

Becco grigio-bruno con unghiata scura.

Tarsi arancio scuro.

Difetti Gravi: presenza di bianco nel piumaggio; colore di fondo argilla chiaro; sopracciglio chiaro.

 

SELVATICA BLU

MASCHIO

Testa blu-nera con una leggera tonalità brunastra. Un anello aperto, bianco, stretto e ben netto delimita il petto bruno-rosso, senza orlatura. Ventre, fianchi e piumaggio delle gambe grigio perla. Parte bassa del dorso e riccioli blu sostenuto. Le ali presentano uno specchio blu verde sostenuto con delimitazione blu e estremità bianca delle piume.

FEMMINA

Testa e collo bruno di media intensità con disegno blu. Petto, dorso, ali, ventre e specialmente i fianchi bruno sostenuto con disegno blu a ferro di cavallo. Un disegno non delimitato è ancora ammesso provvisoriamente. Specchio come quello del maschio.

Becco color bruno-giallo con parte superiore nerastra e unghiata scura.

Tarsi rosso arancio.

Difetti Gravi:

Maschio: becco color piombo; forte orlatura sul peto; testa e collo blu piccione.

Femmina: colore del becco senza alcuna tinta gialla; parte inferiore della coda chiaro, senza disegno; tratto dell'occhio chiaro.

 

SELVATICA ARGENTO

MASCHIO

Colore di fondo bianco crema argento. Testa e parte alta del collo verde nerastro fino all'anello bianco chiuso. Petto, parte bassa del collo, transizione del petto verso i fianchi e spalle bruno-rosso con orlatura bianco argento più o meno stretta in funzione della grandezza delle piume. Basso del dorso grigio grigio argento con macchie scure, ogni piuma orlata di bianco. Riccioli leggermente grigiastri tollerati. Piumaggio al disotto della coda nero, nettamente delimitato da quello dei fianchi. Ali desiderate grigio-bianco con orlatura chiara e specchio a riflessi verde o blu intensi. Delimitazione dello specchio formata da piume nere, ognuna orlata di bianco. La delimitazione esterna dello specchio comincia con una barra nera seguita da una barra bianca. Copritrici delle ali argento chiaro con pepatura grigia.

Becco verde salice.

Tarsi arancio.

FEMMINA

Colore di fondo bianco crema. Testa e parte alta del collo giallo brunastro intenso nettamente contrastante con la parte bassa del collo più chiara; fronte e parte superiore della testa striata di nero. Parte alta del petto, parte bassa del collo, dorso, spalle fianchi e sotto la coda leggermente striato di bruno-nero. Il colore di fondo deve dominare fortemente. Parte bassa del dorso e copritrici delle ali grigio-giallo con macchie scure e orlatura bianca. Parte superiore della coda fortemente macchiata di bruno. Specchio blu verde brillante come nel maschio. Remiganti primarie bianco giallastro con forti sfumature grigiastre. Piume della coda bruno chiaro. Negli anni la femmina subisce una modificazione del colore del suo piumaggio. Il colore della testa si schiarisce e quello del mantello s'intensifica. Il disegno della parte bassa del dorso diviene più striato.

Becco di colore grigio verde.

Tarsi grigio-bruno.

Difetti Gravi:

Maschio: tonalità dell'insieme troppo scura, di sorta che il colore di fondo non è più visibile; testa bruna; anello aperto; assenza dell'orlatura.

Femmina: colore di fondo fortemente bruno; assenza delle striature; testa di colore bianco; specchio grigio, senza riflessi; macchie bianche nella gola; troppe striature nella parte posteriore del collo.

Nei due sessi: becco di colore errato; remiganti bianche; assenza della delimitazione dello specchio.

BIANCA

MASCHIO e FEMMINA

Bianco il più puro possibile. Leggeri riflessi giallo ammessi nel periodo della muta.

Becco giallo paglia fino ad arancio, con unghiata chiara; senza macchie.

Tarsi giallo scuro fino ad arancio.

Difetti Gravi: becco picchiettato; piume di altro colore; forti riflessi gialli.

 

NERA

MASCHIO e FEMMINA

Piumaggio nero con riflessi verdi nello specchio dell'ala. Il becco del maschio è di colore verde oliva scuro con macchie nelle sulla parte superiore; unghiata nera. Nella femmina dalla radice all'estremità molto scuro, quasi nero, con unghiata nera.

Tarsi il più scuri possibile, quasi neri; nei soggetti di più anni leggeri schiarimenti ammessi.

Difetti Gravi: bruno o bianco nel piumaggio; becco chiaro; tarsi schiariti nei giovani soggetti.

 

BLU-GIALLA

MASCHIO

Testa e parte alta del collo blu piccione, fino all'anello bianco il più chiuso possibile. Parte bassa del collo, petto, pomo delle ali e spalle rosso ruggine con regolare leggera orlatura argentata. Ventre, remiganti primarie, dorso e coda color farina di segale. Basso del dorso, riccioli e piume sotto caudali fino all'ano di colore blu piccione. Ali grigio-blu pallido con secchio blu piccione; delimitazione anteriore blu scuro, delimitazione posteriore con una banda blu scuro seguita infine da una banda chiara.

Becco giallo con leggera velatura verde; unghiata un po' colorata ammessa.

Tarsi gialli.

FEMMINA

Testa, collo e petto giallo pisello intenso. La faccia, ai due lati, è ornata da due bande chiare, quasi bianche (sopracciglio) , che partono ambedue all'attaccatura del becco. Un sopracciglio poco pronunciato è ammesso. Le copritrici delle ali sono gialle pisello più chiaro, con leggeri riflessi bluastri. Specchio blu piccione. Delimitazione anteriore blu piccione, delimitazione posteriore si presenta sotto forma di una barra chiara. Parte bassa del dorso giallo pisello con leggere sfumature blu.

Becco giallo con velatura brunastra; unghiata un po' scura ammessa.

Tarsi gialli.

Difetti Gravi: assenza dell'anello nel maschio; bianco nel petto (bavetta).

 

SELVATICA SCREZIATA BIANCO

MASCHIO e FEMMINA

Screziatura grossolana sul colore di fondo selvatico con delle zone di colore bianco in ogni parte della piuma. In esposizione dovranno essere presentati solo dei soggetti armoniosamente e simmetricamente disegnati, con almeno un terzo di bianco nel piumaggio.

Becco, nel maschio, di colore verde oliva fino a verde macchiato di giallo; nella femmina bruno-giallo fino a giallo macchiato bruno.

Tarsi arancio nei due sessi.

Difetti Gravi: screziatura troppo irregolare; piume di altro colore che selvatico o bianche.

 

SELVATICA BRUNA SCREZIATA BIANCO

MASCHIO e FEMMINA

Screziatura grossolana sul colore di fondo selvatico bruno con delle zone di colore bianco in ogni parte della piuma. In esposizione dovranno essere presentati solo dei soggetto armoniosamente e simmetricamente disegnati, con almeno un terzo di bianco nel piumaggio.

Becco di colore verde oliva fino a bruno-giallo picchiettato nel maschio. Nella femmina bruno-giallo fin a bruno-giallo picchiettato.

Difetti Gravi: screziatura troppo irregolare; piume di altro colore che selvatico bruno o bianche.

 

 

 

NERA SCREZIATA BIANCO

MASCHIO e FEMMINA

screziatura grossolana sul colore di fondo nero con delle zone di colore bianco in ogni parte della piuma. In esposizione dovranno essere presentati solo dei soggetto armoniosamente e simmetricamente disegnati, con almeno un terzo di bianco nel piumaggio.

Becco del maschio verde oliva scuro fino ad arancio, può anche essere picchiettato. Nella femmina becco nero fino ad arancio, può essere anche picchiettato.

Tarsi neri fino ad arancio nei due sessi.

Difetti Gravi: screziatura troppo irregolare; piume di altro colore che nere o bianche.

 

BLU SCREZIATA BIANCO

MASCHIO e FEMMINA

Screziatura grossolana sul colore di fondo blu con delle zone di colore bianco in ogni parte della piuma. In esposizione dovranno essere presentati solo dei soggetto armoniosamente e simmetricamente disegnati, con almeno un terzo di bianco nel piumaggio.

Becco del maschio verde scuro fino ad arancio, può anche essere picchiettato; nella femmina grigio-nero fino ad arancio, può essere anche picchiettato.

Tarsi neri fino ad arancio nei due sessi.

Difetti Gravi: screziatura troppo irregolare; piume di altro colore che blu o bianche.

 

BIANCA PEZZATA SELVATICA

MASCHIO e FEMMINA

Pezzatura selvatica su colore di fondo bianco. Il disegno si estende al disopra della testa, al piumaggio delle spalle con una transizione a forma di cuore sulle copritrici delle ali e al disopra della coda. Il sotto della coda può essere bianco o macchiato. Un po' di colore del disegno nel piumaggio delle gambe.

Becco verde oliva fino a giallo macchiato di verde. Nella femmina bruno-giallo fino a bruno-giallo macchiato.

Tarsi giallo arancio nei due sessi.

Difetti Gravi: tutte le tracce di colore selvatico sul collo, sul petto, sulle remiganti e su ventre.

 

BIANCA PEZZATA NERO

MASCHIO e FEMMINA

Pezzatura nera su colore di fondo bianco. Il disegno si estende al di sopra della testa, al piumaggio delle spalle con una transizione a forma di cuore sulle copritrici delle ali e al disopra della coda. Il sotto della coda può essere bianco o macchiato. Un po' di colore del disegno nel piumaggio delle gambe.

Nel maschio becco verde oliva scuro fino ad arancio, può essere anche macchiato. Nella femmina nero fino ad arancio, può essere anche macchiato.

Tarsi nero fino ad arancio nei due sessi.

Difetti Gravi: tutte le tracce di colore nero sul collo, sul petto, sulle remiganti e su ventre.

 

BIANCA PEZZATA BLU

MASCHIO e FEMMINA

Pezzatura blu su colore di fondo bianco. Il disegno si estende al disopra della testa, al piumaggio delle spalle con una transizione a forma di cuore sulle copritrici delle ali e al disopra della coda. Il sotto della coda può essere bianco o macchiato. Un po' di colore del disegno nel piumaggio delle gambe.

Nel maschio becco verde oliva scuro fino ad arancio, può essere anche macchiato. Nella femmina grigio-nero fino ad arancio, può essere anche macchiato.

Tarsi nero fino ad arancio nei due sessi.

Difetti Gravi: tutte le tracce di colore blu sul collo, sul petto, sulle remiganti e su ventre.

 

SELVATICA CON BAVETTA

MASCHIO e FEMMINA

Colore corrispondente a quello della varietà Selvatica. Tuttavia sul davanti del collo e del gozzo è presente una bavetta bianca di grandezza armoniosa e regolarmente delimitata. Piccola macchia bianca alla gola ammessa.

Tarsi e becco come nella varietà Selvatica.

Difetti Gravi: remiganti bianche; bavetta che discende fino alla gola o intorno al collo.

 

 

SELVATICA BLU CON BAVETTA

MASCHIO e FEMMINA

Colore corrispondente a quello della varietà Selvatica Blu. Tuttavia sul davanti del collo e del gozzo è presente una bavetta bianca di grandezza armoniosa e regolarmente delimitata. Piccola macchia bianca alla gola ammessa.

Tarsi e becco come nella varietà Selvatica Blu.

Difetti Gravi: remiganti bianche; bavetta che discende fino alla gola o intorno al collo.

 

NERA CON BAVETTA

MASCHIO e FEMMINA

Colore corrispondente a quello della varietà Nera. Tuttavia sul davanti del collo e del gozzo è presente una bavetta bianca di grandezza armoniosa e regolarmente delimitata. Piccola macchia bianca alla gola ammessa.

Becco come nella varietà Nera. Tarsi molto scuri fino a neri con macchie chiare, membrana interdigitale rossastra ammessa.

Difetti Gravi: remiganti bianche; bavetta e collare che discende fino alla gola; riflessi bruni nel piumaggio.

 

BLU CON BAVETTA

MASCHIO e FEMMINA

Colore corrispondente a quello della varietà Blu. Tuttavia sul davanti del collo e del gozzo è presente una bavetta bianca di grandezza armoniosa e regolarmente delimitata. Piccola macchia bianca alla gola ammessa.

Becco come nella varietà Blu. Tarsi rosso-nero macchiati di rosso-nero fino a nero. Dita e membrana interdigitale nei due sessi un po' più chiare.

Difetti Gravi: remiganti bianche; bavetta e collare che discende fino alla gola; riflessi bruni nel piumaggio.