ANATRA CAYUGA

I – GENERALITA’

Origine
America del Nord. Questa razza deve il suo nome al lago dello stato di New York. Introdotto in Europa negli anni 70 del XIX secolo.

Uovo
Peso minimo g. 65
Colore del guscio: bianco puro fino a verde scuro.

Anello
Maschio e femmina: 16

II – TIPOLOGIA ED INDIRIZZO PER LA SELEZIONE
Anatra di taglia media e di forma armoniosamente arrotondata. Posizione quasi orizzontale.

III – STANDARD
Aspetto Generale e Caratteristiche Della Razza

1 - FORMA
Tronco: abbastanza lungo e ben arrotondato; portato quasi orizzontale.
Testa: abbastanza piccola; arrotondata, allungata e con fronte piatta.
Becco: di media lunghezza; largo e piatto; parte superiore leggermente concava; di colore verde oliva molto scuro nel maschio, sul culmine una macchia nera che si estende dall’attaccatura all’estremità del becco raggiungendo spesso il bordo. Nel maschio adulto il colore è verde oliva scuro è visibile sia all’estremità che sul bordo del becco. Nella femmina il becco è nero che sfuma a grigio-verde scuro a grigio scuro verso l’estremità. Unghiata nera nei due sessi.
Occhi: iride bruno scuro.
Collo: di media lunghezza; non troppo forte e leggermente arcuato.
Dorso: largo e un po’ bombato.
Ali: abbastanza lunghe, ben serrate al corpo.
Coda: non troppo lunga e portata chiusa.
Petto: largo e arrotondato, senza chiglia.
Zampe: gambe nascoste nel piumaggio del corpo. Tarsi di media lunghezza, il più scuro possibile, quasi neri; tracce arancio sono ammessi nei maschi di età avanzata.
Ventre: Largo e ben sviluppato.


Difetti Gravi:
Dorso fortemente bombato;corpo gracile; formazione di chiglia nel petto; tarsi e becco gialli; portamento troppo rialzato; posizione del collo troppo dritta; forma grossolana; mancanza di peso.

2 – PESO
Maschio: kg. 3,0
Femmina: kg. 2,5

3 – PIUMAGGIO
Conformazione: lisci e ben serrato al corpo.

IV – COLORAZIONI


NERA
Nero intenso su tutto il corpo. Testa, collo, ali e dorso con riflessi verde lucente. Sulle ali è spesso presente uno specchi a riflessi bluastri.
Difetti Gravi: colore del piumaggio opaco o brunastro; presenza di bianco nel mantello e tracce bianche sotto il mento; riflessi violacei.