CIVETTA BARBUTA OLANDESE NANA

I - GENERALITA’

Origine

Olanda, selezionata nel 1925.

Uovo

Peso minimo g. 35

Colore del guscio: bianco.

 

Anello

Gallo     : mm. 13

Gallina  : mm. 11

 

II -  TIPOLOGIA ED INDIRIZZI PER LA SELEZIONE

Pollo nano miniatura di tipo campagnolo riccamente impiumato sul collo e dotato di barba molto sviluppata. Cresta a cornetti e piumaggio abbondante ma leggermente meno aderente al corpo rispetto alle altre razze di tipo campagnolo originarie dei Paesi Bassi.

 

III – STANDARD

Aspetto generale e caratteristiche della razza

1- FORMA

Tronco: piuttosto robusto, allungato, si restringe verso il posteriore.

Testa: di media grandezza, decisamente larga nella zona occipitale; tra gli opercoli del naso situati in posizione rilevata ed i cornetti della cresta si evidenzia un rigonfiamento di colore rosato. Dietro i cornetti della cresta, limitata crescita di piume increspate.

Becco: di media lunghezza, robusto, con orifizi nasali grandi, svasati e con opercoli rilevati (dosso nasale). Da corno chiaro a corno scuro a seconda delle colorazioni.

Occhi: da rosso/arancio a bruno/rossastri a seconda della colorazione.

Cresta: a cornetti, di lunghezza compresa fra i 10 e i 15 mm., orientati verso l’alto, a forma di cono, diritti, perpendicolari ed a distanza costante l’uno dall’altro sulla base della cresta che è bassa e leggermente arcuata, tessitura fine, rosso vivo.

Bargigli: preferibilmente assenti, ammessi appena accennati e coperti dalla folta barba.

Faccia: rossa, ricoperta dalla barba.

Orecchioni: piccoli, bianchi, completamente ricoperti dalla barba.

Barba: grande, abbondantemente impiumata, uniforme: possibilmente senza suddivisioni fra barba e favoriti, copre le guance e si estende all’indietro fino sopra gli occhi.

Collo: mediamente lungo, portato eretto, leggermente     arcuato;      mantellina    lunga    ed abbondante.

Spalle: larghe, ben arrotondate.

Dorso: piuttosto lungo, largo, leggermente inclinato, prosegue a formare un angolo arrotondato con la coda. Groppa larga con abbondanti lanceolate.

Ali: piuttosto forti, ben sviluppate ed aderenti al corpo.

Coda: molto sviluppata, portata mediamente alta. Timoniere larghe e piuttosto aperte; falciformi lunghe, larghe ed arcuate; copritrici abbondanti, piuttosto larghe e sufficientemente sviluppate.

Petto: pieno, largo, piuttosto arrotondato, profondo e, visto di lato, portato leggermente in avanti.

Zampe: gambe ben sviluppate, di media lunghezza, ben in appiombo. Tarsi di lunghezza media, colore variabile in base alla colorazione del piumaggio; quattro dita.

Ventre: poco profondo con piumino ben sviluppato.

 

2 – PESI

GALLO     : Kg. 0,800 – 0,900

GALLINA  : Kg. 0,700 – 0,800

 

Difetti gravi:

Barba poco sviluppata; cresta a cornetti troppo grossolani o notevolmente deformati; mancanza di piume increspate dietro la testa; sviluppo eccessivo dei bargigli; ciuffo eccessivo; coda portata troppo alta; assenza di orifizi nasali in posizione rilevata.

 

3 – PIUMAGGIO

Conformazione:

Pieno ed aderente al corpo con piumino ben sviluppato.

 

IV – COLORAZIONI:

 

ARGENTO FIOCCHI NERI

GALLO

Testa bianco/argento. Mantellina bianco argento. Dorso, spalle e copritrici delle ali bianco/argento. Lanceolate della groppa bianco argento. Grandi copritrici delle ali bianco argento con una tenue colorazione nera nelle barbe interne. Remiganti Primarie nere all’interno e bianche all’esterno. Remiganti secondarie bianco/argento con leggero disegno nero all’interno e bianche all’esterno. Petto bianco/argento. Ventre e gambe bianco argento,  le penne sui fianchi presentano un leggero disegno a fiocchi neri. Coda nera; copritrici e falciformi nere con sottile e netta orlatura bianca.

Piumino grigio chiaro. Barba bianca. Occhi marrone rossastri. Becco corno scuro. Tarsi blu ardesia.

GALLINA

Testa bianco/argento. Mantellina bianco argento. Piumaggio in generale bianco/argento, ogni penna presenta un disegno a fiocchi neri con riflessi verdi. (I fiocchi sono a forma di chicco di grano, situati a due a due su entrambi i lati della rachide in numero di due fino a quattro; di queste sono visibili solo le coppie situate verso la sommità. Il fiocco non tocca né la rachide, né l’orlo della penna). Remiganti primarie nere con  leggera orlatura bianca all’interno, bianche con leggero disegno nero sulla punta all’esterno. Remiganti secondarie bianco/argento con disegno a fiocchi che nella parte interna si trasforma in striature più o meno longitudinali. Petto (parte superiore) bianco/argento. Petto (parte inferiore), ventre e gambe bianco argento con leggero disegno a fiocchi che si fa più pronunciato verso il basso. Coda bianco/argento con disegno a fiocchi neri trasversali, più pronunciato nella parte superiore della penna.

Difetti gravi: Gallo – presenza di giallo sulla mantellina e lanceolate della groppa; piccole macchie nere sul petto, addome, gambe e copritrici delle ali; orlatura sulle falciformi o copritrici della coda decisamente troppo larga o irregolare; assenza di orlatura sulle falciformi. Gallina – presenza di giallo nel colore di fondo; disegno a fiocchi grossolano o molto irregolare; intensità del nero insufficiente; disegno a fiocchi insufficientemente netto o risalente troppo in alto sul petto; presenza del disegno a fiocchi sulla mantellina.

 

ARGENTO PAGLIETTATA GRIGIO PERLA

GALLO

Testa bianco/argento. Mantellina bianco argento, ogni penna termina con una goccia  oblunga di colore grigio perla. Dorso, spalle e copritrici delle ali bianco/argento, ogni penna termina in una goccia oblunga grigio perla. Lanceolate della groppa bianco/argento, ogni penna termina in una goccia grigio perla leggermente allungata ed appuntita. Grandi copritrici delle ali bianco/argento, ogni penna termina in una goccia grigio perla, in modo tale da formare due fasce distinte. Remiganti primarie e secondarie bianche, ogni penna termina con una goccia grigio perla. Petto bianco/argento, ogni penna termina con una goccia grande, di forma quasi rotonda e colore grigio perla, di dimensioni tali da dare origine ad un disegno regolare e sufficientemente aperto. Ventre e gambe: bianco argento, ogni penna termina con una goccia grigio perla, verso la parte inferiore il disegno si fa più pronunciato. Coda bianco/argento; timoniere, falciformi e copritrici terminano con una goccia grigio perla.

Piumino grigio blu.

Barba argento pagliettato grigia. Occhi marrone rossastri. Becco corno scuro. Tarsi blu ardesia.

GALLINA

Testa bianco/argento con disegno grigio. Mantellina bianco/argento, ogni penna presenta sulla parte terminale una goccia dalla forma allungata dal colore grigio perla; penne sulla parte anteriore del collo uguali alle penne del petto. Piumaggio in generale bianco/argento, ogni penna termina con una goccia grigio perla di forma allungata e di dimensione variabile e proporzionale alla grandezza della penna, nella parte posteriore di ventre e gambe il disegno si fa più pronunciato. Remiganti primarie e secondarie bianco/argento, ogni penna termina con una goccia grigio perla.

Difetti gravi:  Gallo – presenza di giallo su mantellina e lanceolate della groppa; pepatura ben visibile nelle timoniere; pagliettatura scarsa o del tutto insufficiente nella parte terminale delle falciformi; copritrici della coda completamente o parzialmente grigie; gocce troppo pronunciate, troppo leggere o dalla forma a mezzaluna sul petto e gambe; disegno insufficiente sulle spalle. Gallina – gocce troppo piccole, troppo grandi, o a forma di ferro di cavallo; macchie visibili sulle timoniere; gola bianca.

(In questa razza il disegno della pagliettatura non è cosi rotondo come nella Amburgo; di conseguenza il colore di fondo è più evidente, anche in presenza di disegno piuttosto pronunciato. Pagliettatura desiderabile, ma ‘mezza luna’ ammessa.)

 

ARGENTO PAGLIETTATA NERO

GALLO

Testa bianco/argento. Mantellina bianco argento, ogni penna termina con una goccia oblunga di colore nero a riflessi verdi. Dorso, spalle e copritrici delle ali bianco/argento, ogni penna termina in una goccia oblunga nera. Lanceolate della groppa bianco/argento, ogni penna termina in una goccia nera leggermente  allungata ed appuntita. Grandi copritrici delle ali bianco/argento, ogni penna termina in una goccia nera, in modo tale da formare due fasce distinte. Remiganti primarie e secondarie bianche, ogni penna termina con una goccia nera. Petto bianco argento, ogni penna termina con una goccia grande, di forma quasi rotonda e colore nero a riflessi verdi, di dimensioni tali da dare origine ad un disegno regolare e sufficientemente aperto. Ventre e gambe bianco/argento, ogni penna termina con una goccia nera, verso la parte inferiore il disegno si fa più pronunciato. Coda bianco/argento; timoniere, falciformi, e copritrici terminano con una goccia nera a riflessi verdi.

Piumino grigio blu. Barba argento pagliettato nero. Occhi marrone rossastri. Becco corno scuro. Tarsi blu ardesia.

GALLINA

Testa bianco/argento con disegno nero. Mantellina bianco/argento, ogni penna presenta sulla parte terminale una goccia dalla forma allungata dal colore nero a riflessi verdi; penne sulla parte anteriore del collo uguali alle penne del petto. Piumaggio in generale bianco/argento, ogni penna termina con una goccia nera di forma allungata e di dimensione variabile e proporzionata alla grandezza della penna, nella parte posteriore di ventre e gambe il disegno si fa più pronunciato. Remiganti primarie e secondarie bianco/argento, ogni penna termina con una goccia nera a riflessi verdi.

Difetti gravi: Gallo – presenza di giallo su mantellina e lanceolate della groppa; pepatura ben visibile nelle timoniere; pagliettatura scarsa o del tutto insufficiente nella parte terminale delle falciformi; copritrici della coda completamente o parzialmente nere; gocce troppo pronunciate, troppo leggere o dalla forma a mezzaluna sul petto e gambe; disegno insufficiente sulle spalle. Gallina – gocce troppo piccole, troppo grandi, o a forma di ferro di cavallo; macchie visibili sulle timoniere; gola bianca.

(In questa razza il disegno della pagliettatura non è cosi rotondo come nella Amburgo; di conseguenza il colore di fondo è più evidente, anche in presenza di disegno piuttosto pronunciato. Pagliettatura il più regolare possibile, ma ‘mezza luna’ ammessa.)

 

BIANCA

GALLO e GALLINA

Piumaggio in generale bianco puro uniforme con riflessi sufficienti ad evitare un effetto opaco.

Piumino bianco.

Barba bianca. Occhi rosso/arancio. Becco corno chiaro. Tarsi da grigio blu a blu ardesia.

Difetti gravi: riflessi giallastri o macchie grigie; penne di altro colore.

 

BIANCA A TESTA NERA

GALLO e GALLINA

Testa, barba e parte superiore del collo: nero. Le penne della mantellina diventano di colore bianco di poco al di sotto della testa. Piumaggio in generale bianco.

Piumino grigio/azzurro chiaro.

Occhi marrone rossastri. Becco corno scuro. Tarsi blu ardesia.

(Non essere troppo esigenti in questa colorazione).

 

BLU ORLATA

GALLO e GALLINA

Piumaggio in generale blu ardesia uniforme di media intensità con ciascuna penna orlata di nero/blu. Nel gallo mantellina e lanceolate della groppa di tonalità più scura. Nella gallina mantellina più scura.

Piumino blu.

Barba blu orlata. Occhi marrone rossastri. Becco corno biancastro. Tarsi blu ardesia scuro.

Difetti gravi: penne completamente o parzialmente bianche, nere o di altro colore; colore di fondo troppo scuro o color ruggine; mancanza di orlatura totale o parziale.

 

CAMOSCIO PAGLIETTATA BIANCO

GALLO

Testa giallo/dorato intenso. Mantellina giallo dorato intenso, ogni penna termina con una goccia oblunga di colore bianco. Dorso, spalle e copritrici delle ali giallo/dorato, ogni penna termina in una goccia oblunga bianca. Lanceolate della groppa giallo/dorato intenso, ogni penna termina in una goccia bianca leggermente allungata ed appuntita. Grandi copritrici delle ali giallo/dorato, ogni penna termina in una goccia bianca, in modo tale da formare due fasce distinte. Remiganti primarie giallo/dorate, ogni penna termina con una goccia bianca, ammesse con parte interna bianca ed esterna giallo dorata intensa. Remiganti secondarie giallo/dorate, ogni penna termina con una goccia bianca. Petto giallo/dorato, ogni penna termina con una goccia grande, di forma quasi rotonda e colore bianco, di dimensioni tali da dare origine ad un disegno regolare e sufficientemente aperto. Ventre e gambe giallo/dorato, ogni penna termina con una goccia bianca, verso la parte inferiore il disegno si fa più pronunciato . Coda giallo/dorata; timoniere, falciformi, e copritrici terminano con una goccia bianca; timoniere e falciformi sono ammesse anche totalmente bianche.

Piumino bianco.

Barba giallo pagliettato nero. Occhi rosso arancio. Becco corno chiaro. Tarsi blu ardesia.

GALLINA

Testa giallo/dorata con disegno bianco. Mantellina giallo/dorata, ogni penna presenta sulla parte terminale una goccia dalla forma allungata dal colore bianco; penne sulla parte anteriore del collo uguali alle penne del petto. Piumaggio in generale giallo/dorato, ogni penna termina con una goccia bianca di forma allungata e di dimensione variabile e proporzionale alla grandezza della penna, nella parte posteriore di ventre e gambe il disegno si fa più pronunciato. Remiganti primarie giallo/dorate, ogni penna termina con una goccia bianca, ammesse con parte interna bianca ed esterna giallo dorata. Remiganti secondarie giallo/dorate, ogni penna termina con una goccia bianca. Coda giallo dorata; timoniere e copritrici terminano con una goccia bianca; le timoniere sono ammesse anche totalmente bianche.

Difetti gravi:  in entrambi i sessi – colore di fondo troppo chiaro o troppo scuro o del tutto disomogeneo; disegno grossolano o troppo ridotto. Assenza totale o quasi totale della pagliettatura su mantellina e lanceolate della groppa nel gallo e assenza di fasce distinte sull’ala della gallina.

(In questa razza il disegno della pagliettatura non è cosi rotondo come nella Amburgo; di conseguenza il colore di fondo è più evidente, anche in presenza di disegno piuttosto pronunciato. Pagliettatura il più regolare possibile, ma ‘mezza luna’ ammessa.)

 

NERA

GALLO e GALLINA

Piumaggio in generale nero a riflessi verdi.

Piumino nero opaco.

Barba nera. Occhi marrone rossastri. Becco da nero a corno nerastro. Tarsi blu ardesia scuro con squame velate di nero lucido nei soggetti giovani.

Difetti gravi: mancanza di riflessi brillanti; presenza di penne di altro colore o presenza di rosso su mantellina e lanceolate della groppa; forti riflessi viola; presenza di bianco nel piumino.

 

ORO A TESTA NERA

GALLO e GALLINA

Testa, barba e parte superiore del collo nero. Le penne della mantellina diventano di colore dorato di poco al di sotto della testa. Piumaggio in generale dorato.

Piumino grigio/azzurro chiaro.

Occhi marrone rossastri. Becco corno scuro. Tarsi blu ardesia.

(Non essere troppo esigenti sulla tonalità del colore di fondo).

ORO FIOCCHI NERI

GALLO

Testa bruno/dorata. Mantellina bruno/dorata brillante. Dorso, spalle e copritrici delle ali bruno/dorata a tonalità calda. Lanceolate della groppa bruno/dorate. Grandi copritrici delle ali bruno/dorate con una tenue colorazione nera nelle barbe interne. Remiganti Primarie nere all’interno e dorate all’esterno. Remiganti secondarie bruno/dorate con leggero disegno nero all’interno e bruno dorate all’esterno. Petto bruno/dorato. Ventre e gambe bruno/dorato,  le penne sui fianchi presentano un leggero disegno a fiocchi neri. Coda nera; copritrici e falciformi nere con sottile e netta orlatura bruno dorato.

Piumino grigio.

Barba bruno/giallastro. Occhi marrone rossastri. Becco corno scuro. Tarsi blu ardesia.

GALLINA

Testa giallo/oro. Mantellina giallo/oro. Piumaggio in generale giallo/oro con tonalità calda, ogni penna presenta un disegno a fiocchi neri con riflessi verdi. (I fiocchi sono a forma di chicco di grano, situati a due a due su entrambi i lati della rachide in numero di due fino a quattro; di queste sono visibili solo le coppie situate verso la sommità. Il fiocco non tocca né la rachide, né l’orlo della penna). Remiganti primarie nere con leggera orlatura giallo/oro all’interno, bruno dorate con leggero disegno nero sulla punta all’esterno. Remiganti secondarie giallo/oro con disegno a fiocchi che nella parte interna si trasforma in striature più o meno longitudinali. Petto (parte superiore) giallo/oro senza fioccatura. Petto (parte inferiore), ventre e gambe giallo/oro con leggero disegno a fiocchi che si fa più pronunciato verso il basso. Coda giallo/oro con disegno a fiocchi neri trasversali, più pronunciato nella parte superiore della penna.

Difetti gravi: Gallo – colore di fondo fortemente disomogeneo o troppo chiaro; mantellina, lanceolate della groppa e spalle troppo scure; orlatura delle falciformi e copritrici della coda troppo larga o molto irregolare; assenza di orlatura e riflesso color bronzo sulla mantellina. Gallina – colore di fondo troppo chiaro; disegno a fiocchi grossolano o molto irregolare; intensità del nero insufficiente; disegno a fiocchi insufficientemente netto o risalente troppo in alto sul petto; presenza del disegno a fiocchi sulla mantellina.

 

ORO PAGLIETTATA NERO

GALLO

Testa bruno/dorato intenso. Mantellina bruno dorato intenso, ogni penna termina con una goccia oblunga di colore nero a riflessi verdi. Dorso, spalle e copritrici delle ali bruno/dorato intenso, ogni penna termina in una goccia oblunga nera. Lanceolate della groppa bruno/dorate, ogni penna termina in una goccia nera leggermente allungata ed appuntita. Grandi copritrici delle ali bruno/dorato, ogni penna termina in una goccia nera, in modo tale da formare due fasce distinte. Remiganti primarie bruno/dorate, ogni penna termina con una goccia nera, ammesse con parte interna nera ed esterna bruno dorata intensa. Remiganti secondarie bruno/dorate, ogni penna termina con una goccia nera. Petto bruno/dorato intenso, ogni penna termina con una goccia grande, di forma quasi rotonda e colore nero a riflessi verdi, di dimensioni tali da dare origine ad un disegno regolare e sufficientemente aperto. Ventre e gambe bruno/dorato, ogni penna termina con una goccia nera, verso la parte inferiore il disegno si fa più pronunciato. Coda bruno/dorata; timoniere, falciformi, e copritrici terminano con una goccia nera a riflessi verdi; timoniere e falciformi sono ammesse anche totalmente nere.

Piumino grigio/blu.

Barba oro pagliettato nero. Occhi marrone rossastri. Becco corno scuro. Tarsi blu ardesia.

GALLINA

Testa bruno/dorata con disegno nero. Mantellina bruno/dorata, ogni penna presenta sulla parte terminale una goccia dalla forma allungata dal colore nero a riflessi verdi; penne sulla parte anteriore del collo uguali alle penne del petto. Piumaggio in generale bruno/dorato, ogni penna termina con una goccia nera di forma allungata e di dimensione variabile e proporzionale alla grandezza della penna, nella parte posteriore di ventre e gambe il disegno si fa più pronunciato. Remiganti primarie bruno dorate, ogni penna termina con una goccia nera, ammesse con parte interna nera ed esterna bruno dorata intensa. Remiganti secondarie bruno dorate, ogni penna termina con una goccia nera. Coda bruno/dorata; timoniere e copritrici terminano con una goccia nera a riflessi verdi; le timoniere sono ammesse anche totalmente nere.

 Difetti gravi:  in entrambi i sessi – colore di fondo troppo chiaro o troppo scuro; disegno grossolano o troppo ridotto. Assenza totale o quasi totale della pagliettatura su mantellina e lanceolate della groppa nel gallo e assenza di fasce distinte sull’ala della gallina.

(In questa razza il disegno della pagliettatura non è cosi rotondo come nella Amburgo; di conseguenza il colore di fondo è più evidente, anche in presenza di disegno piuttosto pronunciato. Pagliettatura desiderabile, ma ‘mezza luna’ ammessa.)

 

SPARVIERO

GALLO e GALLINA

Su un colore di fondo grigio nerastro o grigio blu scuro, ciascuna penna presenta un disegno costituito da tre o quattro barrature trasversali leggermente arcuate di colore grigio blu chiaro dai contorno non nitidi. Su mantellina e lanceolate della groppa il numero delle barrature trasversali è maggiore, in rapporto alla lunghezza della penna, ed il disegno tende a formare una “V” rovesciata. Il disegno sparviero deve essere chiaro e quanto più uniforme possibile su tutto il corpo. Nella gallina il disegno trasversale leggermente più sottile da un effetto generale di piumaggio più scuro.

Piumino biancastro.

Barba a disegno sparviero. Occhi rosso/arancio. Becco corno biancastro. Tarsi carne biancastri.

Difetti gravi:  nei due sessi – colore troppo scuro o troppo chiaro. Penne completamente di altro colore; forti riflessi gialli o ruggine nella mantellina o lanceolate della groppa del gallo. Nella gallina sono ammesse leggere macchie irregolari grigio blu.