GABBIANO DELLA FRISIA ORIENTALE

 

 

I – GENERALITA’

Origine

Antico pollo comune della costa Nord-Ovest della Germania.

 

Uovo

Peso minimo g. 55

Colore del guscio: bianco

 

Anello

Gallo : 18

Gallina : 16

 

II – TIPOLOGIA ED INDIRIZZI PER LA SELEZIONE

Forma di pollo comune, di taglia media, ma non grossolano; portamento di media altezza; piumaggio ben serrato al corpo; differenza completa fra il disegno del gallo e quello della gallina; carattere vivace.

 

III – STANDARD

Aspetto generale e caratteristiche della razza

1- FORMA

Tronco: a forma di solido quadrilatero allungato e con linee arrotondate. Nella gallina a forma di rettangolo ben arrotondato e allungato.

Testa: stretta, ma di media grandezza.

Becco: possente; leggermente ricurvo; colore blu fino a corno.

Occhi: vivaci; abbastanza grandi; iride giallo-rosso fino a bruno-rosso.

Cresta: semplice; di media grandezza; regolarmente dentata; lobo che non segue la linea della nuca. Nella gallina piccola, ben tagliata, può piegarsi da un lato solo nella parte posteriore.

Bargigli: di media lunghezza; ben arrotondati.

Faccia: rossa; guarnita da piccole piume.

Orecchioni: non troppo grandi; lisci; bianchi.

Collo: non troppo lungo; mantellina piena.

Spalle: larghe e arrotondate.

Dorso: il più orizzontale possibile. Groppa ben impiumata.

Ali: forti, ben serrate al corpo.

Coda: larga e portata alta; lunghe falciformi, larghe e ben ricurve. Nella gallina larga, portata un po' più bassa del gallo.

Petto: pieno e abbastanza profondo.

Zampe: gambe evidenti. Tarsi di media lunghezza; ossatura fine; colore blu ardesia. Dita di media lunghezza.

Ventre: sviluppato e abbastanza largo. Nella gallina ben sviluppato.

 

2 – PESI

GALLO : Kg. 2,25 – 3,0

GALLINA : Kg. 1,75 – 2,5

 

Difetti gravi:

Corpo troppo leggero o troppo pesante; coda portata troppo verticale o molto aperta; cresta troppo grande; molto rosso negli orecchioni.

 

3 – PIUMAGGIO

Conformazione: ben aderente al corpo.

 

IV – COLORAZIONI

ARGENTO FIOCCHI NERI

GALLO

Colore di fondo bianco argento. Piumino grigio. La parte alta del dorso presenta un disegno nero intenso, a forma di gocce, sotto la mantellina. Sulle copritrici delle ali, fioccatura nero intenso nascosta, disposta a fasce. La parte posteriore delle gambe presenta una leggera fioccatura il più nero possibile, ma appena marcata. Remiganti con barbe interne grigio-nero un po' confuso; barbe esterne bianche. Coda nero puro, orlatura bianca tollerata nelle piccole falciformi; grandi falciformi nere.

GALLINA

Testa, collo e parte alta del petto bianco. Il disegno, chiamato fioccatura, è nero profondo a riflessi verdi (non grigio o bruno). Piumino grigio-nero.

Difetti Gravi: pepatura nella mantellina; riflessi gialli sul piumaggio di copertura; disegno troppo forte, dilavato o mancante di nettezza sulla parte alta del dorso e nero alla base della mantellina nei galli. Disegno troppo denso, che copre troppo il colore di fondo, dilavato o a maglie; disegno del petto rimontante troppo in alto; orlatura che rimpiazza la fioccatura alla base del petto della gallina.

 

ORO FIOCCHI NERI

GALLO

Colore di fondo bruno dorato brillante, uniforme nella mantellina e sul corpo. Disegno a forma di gocce, meno pronunciato che nei soggetti argentati, nascosto sotto la mantellina. Coda nero puro, orlatura dorata tollerata nelle piccole falciformi.

GALLINA

Colore di fondo bruno dorato, un po' più chiaro che nel gallo, con fioccatura nera ben netta; un petto privo di disegno è preferibile (tuttavia giudicare con clemenza). Nelle galline più scure il disegno del petto rimonta un po' più alto e l'insieme del disegno appare più ristretto.

Difetti Gravi:

Gallo: disegno senza lucentezza, troppo scuro o troppo chiaro; tracce farinose nelle remiganti e nella coda; oro nelle grandi falciformi; mantellina che origina un forte contrasto a livello del colore.

Gallina: colore di fondo troppo bruno o argilloso; spruzzature nere nel colore di fondo; fioccatura poco netta; disegno fortemente raggruppato a maglie; forte disegno nella mantellina; orlatura alla base del petto.