LIONESE

 

I – GENERALITA’

Origine

Francia. Regione di Lione.

 

Uovo

Peso minimo g. 60

Colore del guscio: bianco.

 

Anello

Gallo : 18

Gallina : 16

 

II – TIPOLOGIA ED INDIRIZZI PER LA SELEZIONE

Pollo a piumaggi arricciato sul dorso, sulle ali ed il petto, con piccolo ciuffo sulla testa.

Razza molto originale con carne eccellente e fine. Di tipologia campagnola, con ossatura fine.

 

III – STANDARD

Aspetto generale e caratteristiche della razza

1- FORMA

Tronco: molto raccolto.

Testa: di grandezza media; sormontata da un ciuffetto di piume.

Becco: corno scuro.

Occhi: iride il più scuro possibile, generalmente meno scuro nel gallo che nella gallina.

Cresta: a rosa, con perlatura grossolana; di forma rettangolare termina con 2/3 spine di uguale lunghezza (di preferenza 3); nella gallina di taglia più piccola.

Bargigli: abbastanza lunghi e rossi.

Faccia: liscia e rossa.

Orecchioni: bianchi, ovali, non troppo lunghi.

Ciuffo: ciuffo di piume abbastanza sviluppato, che non ricopre gli occhi e dalle piume arricciate.

Collo: abbastanza lungo; con una mantellina non troppo piena, ma formata da piume molto lunghe ed arricciate.

Spalle: leggermente arrotondate.

Dorso: piatto, leggermente inclinato verso il dietro. Groppa larga e con piumaggio leggermente arricciato.

Ali: ben serrate al corpo.

Coda: abbastanza corta, falciformi non troppo sviluppate.

Petto: ben arrotondato.

Zampe: gambe abbastanza corte. Tarsi colore blu ardesia. Quattro dita; unghie il più bianche possibile.

Ventre: largo, ben sviluppato

 

2 – PESI

GALLO : Kg. 2,5

GALLINA : Kg. 1,5

 

Difetti gravi:

occhio color perla; ciuffo di piume simile a quello dell’Olandese con Ciuffo; tarsi di altro colore che blu ardesia; piume che

terminano a punta, affilate o seriche. Peso del gallo inferiore ai kg. 2,00; peso della gallina inferiore kg: 1,2

 

3 – PIUMAGGIO

Conformazione: la tessitura del piumaggio, sia nel gallo che nella gallina, rappresenta il valore del soggetto. Tutto il corpo è ricoperto da piume che non sono aderenti ma al contrario arrotolate verso l’esterno per formare un’arricciatura regolare. Le penne non devono terminare a punta , ma il più possibile a forma arrotondata, simili a petali di rosa. Nel galli l’arricciatura è meno pronunciata sul dorso.

 

IV – COLORAZIONI

NERA

Piumaggio nero a riflessi verde scarabeo.

Difetti Gravi: piumaggio opaco; penne di altro colore; forti tracce farinose nelle remiganti e timoniere.