COMBATTENTE MALESE NANA

I – GENERALITA’
Origine
Selezionata in Inghilterra, partendo dalla Malese, Asyl e da combattenti nani. 

Uovo
Peso minimo g. 30
Colore del guscio: bruno chiaro.

Anello
Gallo : 16
Gallina : 15

II – TIPOLOGIA ED INDIRIZZI PER LA SELEZIONE
Portamento molto rilevato; corpo muscoloso, petto piatto, largo; il collo, il dorso e la coda formano una linea costituita da tre archi. Piumaggio stretto e rado; temperamento aggressivo.

III – STANDARD
Aspetto generale e caratteristiche della razza

1- FORMA
Tronco: corto, molto largo; portamento rilevato, si ristringe verso il dietro nella forma di un uovo; linea del dorso bombata; piumaggio scarso.
Testa: possente e fortemente arcuata; con arcate sopraccigliari un po’ prominenti.
Becco: possente e ricurvo; di colore giallo.
Occhi: infossati; iride di colore perla fino a giallastro; color giallo fino ad arancio ammesso nei soggetti giovani.
Cresta: a cuscinetto, ovoidale e senza spina.
Bargigli: piccoli; giogaia nuda e rossa alla gola.
Faccia: grande, senza piume.
Orecchioni: piccoli e rossi.
Collo: lungo, che spicca fortemente dalle spalle; mantellina scarsa, piumaggio duro e corto che non raggiunge le spalle. Il piumaggio è più sviluppato nella parte centrale della lunghezza del collo e diminuisce sia verso l’alto che verso il basso.
Spalle: prominenti e molto angolose.
Dorso: largo; di media lunghezza; bombato e inclinato fortemente verso la coda. Groppa con piumaggio molto scarso e corto.
Ali: ben chiuse; corte; riposano sulla groppa.
Coda: corta; poco impiumata; portata abbassata e forma un terzo arco. Nella gallina portata un po’ più rilevata.
Petto: portato molto alto; largo e muscoloso; lo sterno è spesso nudo.
Zampe: gambe lunghe, forti, muscolose e nettamente evidenti; piumaggio rado. Tarsi lunghi e forti; gialli. Quattro dita possenti e ben allargate.
Ventre: appena sviluppato, alto.

2 – PESI
GALLO : Kg. 1,8
GALLINA: Kg. 1,5

Difetti gravi:
C
orpo stretto; dorso piatto; ossatura fine; portamento basso od orizzontale; collo corto; spalle strette o arrotondate; ali rilassate o pendenti; piumaggio morbido; assenza dello sguardo aggressivo da Malese; iride di colore rosso.

3 – PIUMAGGIO
Conformazione: rado, duro e stretto; scarso piumino.

IV – COLORAZIONI
Avviso: solo grosse differenze di colore e disegno hanno valore di difetto grave.

DORATA FRUMENTO
GALLO
Testa, mantellina e groppa bruno-rosso dorato. Dorso bruno. Piccole copritrici delle ali rosse. Grandi copritrici delle ali nero brillante che formano una larga fascia trasversale. Barbe esterne delle remiganti bruno-rosso in parte con delle linee longitudinali nere, ad ala chiusa le remiganti secondarie formano il triangolo dell’ala bruno. Parte anteriore del collo, petto, ventre, gambe e coda neri a riflessi verdi.
GALLINA
Testa e mantellina bruno-rosso con fiamme nere molto fievoli. Mantello e ali color frumento. Petto e ventre un po’ più chiaro. Barbe esterne delle remiganti secondarie (triangolo dell’ala) color cannella, barbe interne bruno nero. Coda nero opaco con orlatura frumento; le due grandi coprirci sono color cannella chiaro con parte centrale bruno-nero.
Tarsi e becco color giallo, quest’ultimo con la parte superiore scura.
Difetti Gravi: assenza del triangolo dell’ala nel gallo; nei due sessi molte tracce farinose nelle remiganti; forti fiamme che arrivano fino alla fine della penna nella mantellina; bianco nel piumaggio del mantello nella gallina.

DORATA FRUMENTO BLU
GALLO e GALLINA
Come la Dorata Frumento, ma il blu rimpiazza il nero.
Difetti Gravi: Come per la varietà Dorata Frumento. Tracce ruggine nel blu, blu fortemente dilavato o sostituito da nero opaco, riflessi verdi nella coda del gallo.

ARGENTATA FRUMENTO
GALLO
Testa giallo dorato. Mantellina e groppa giallo paglia con orlatura argento. Dorso e piccole copritrici delle ali arancio sostenuto. Remiganti secondarie con barbe interne nere e barbe esterne bianco giallastro che formano il triangolo dell’ala, fra le due tracce brunastre ammesse. Remiganti primarie nere con leggera orlatura esterna bianca. Grandi copritrici delle ali (fasce) nere con riflessi verde bluastri. Petto, ventre e gambe neri. Coda nera con riflessi verde brillante, orlatura argento sulle falciformi tollerata.
GALLINA
Testa color frumento. Mantellina bruno opaco con orlatura argento, ammessa qualche traccia bruno opaco nella parte inferiore. Dorso e piumaggio del mantello color frumento chiaro. Triangolo dell’ala tollerato un po’ più scuro. Remiganti color frumento con tracce nerastre sulle barbe interne. Petto, ventre e gambe color avorio. Coda grigio-nero con sfumature brunastre.
Difetti Gravi:
Gallo: assenza dell’orlatura argento nella mantellina e nella groppa; disegno sul petto; triangolo dell’ala nero; troppo poco arancio sul dorso e piccole copritrici della ali.
Gallina: assenza dell’orlatura argento nella mantellina; colore del mantello troppo chiaro o bianco farina; pepatura nera nel mantello; forti tracce farinose.

COLLO ARGENTO
GALLO
Testa bianco argento. Mantellina e groppa bianco argento con fiamme nere. Dorso, spalle e piccole copritrici della ali bianco argento. Fasce dell’ala nere con riflessi verdi. Remiganti secondarie con barbe interne nere e barbe esterne bianche (triangolo dell’ala).Remiganti primarie nere con bordo esterno bianco. Petto, ventre e gambe neri. Coda nera con riflessi brillanti verdi.
GALLINA
Testa bianco argento. Mantellina bianco argento con fiamme nere. Piumaggio del mantello grigio argento con pepatura nera e rachide bianca. Un po’ di ruggine sulle ali è ammessa provvisoriamente. Petto color salmone. Ventre e gambe grigio. Coda grigio-nero, copritrici della coda con pepatura.
Difetti Gravi:
Gallo: forti riflessi gialli; bruno sul dorso e sulle spalle; orlatura sul petto e sulle gambe; triangolo dell’ala assente o molto impuro.
Gallina: tracce brune sulla testa, nella mantellina e nel piumaggio del mantello; penne con forte orlatura chiara; pepatura simile ad un disegno a maglie; colore salmone del petto assente o fortemente impuro.


COLLO ARGENTO A SPALLE ARANCIO
GALLO
Testa giallo oro. Mantellina e groppa giallo paglia, con fiamme nere o mischiate con del bruno. Dorso, spalle e piccole copritrici delle ali rosso-arancio. Fasce dell’ala nere a riflessi blu acciaio. Remiganti secondarie con barbe esterne bianco giallastro che passa al brunastro e poi al nero verso l’interno. Remiganti primarie nere con bordo esterno bianco giallastro. Petto, ventre e gambe neri. Coda nera a riflessi verdi.
GALLINA
Come la gallina Collo Argento, ma con una leggera tinta brunastra nel piumaggio del mantello.
Difetti Gravi: tracce di bruno scuro sulla testa, il dorso e le piccole copritrici delle ali del gallo.
Salmone nel petto assente o fortemente impuro nella gallina.
Stessi difetti di disegno per la varietà collo argento.

BRUNA DOPPIA ORLATURA NERA
GALLO
Assomiglia a quello della varietà Dorata Frumento, ma il dorso, le piccole copritrici delle ali e la mantellina sono un po’ più scure; la mantellina è talvolta quasi nera.
GALLINA
M
antellina il più scura possibile. Resto del piumaggio principalmente bruno mogano disegnato di nero.

COLLO ORO BIANCO
GALLO
Testa arancio. Mantellina e groppa oro brillante con fiamme bianche. Dorso rosso intenso. Piccole copritrici delle ali rosso mattone. Fasce dell’ala bianche. Remiganti primarie bianche con stretto bordo esterno bruno. Remiganti secondarie con barbe interne bianche e barbe esterne bruno-rosso, che formano il triangolo dell’ala. Petto, ventre, gambe e coda bianchi. Qualche piccola spruzzatura nera è tollerata nel piumaggio.
GALLINA
Testa giallo dorato. Mantellina giallo dorato con fiamme bianche. Petto salmone. Resto del piumaggio bianco crema. Leggere tracce ruggine ammesse nella parte inferiore dell’ala chiusa.
Difetti Gravi:
Gallo: mantellina e groppa troppo scura, troppo chiara o con disegno impreciso; fiamme che sfondano; molto bianco sulle piccole copritrici delle ali; assenza del triangolo dell’ala bruno-rosso: molte tracce rosse nel petto e sulle gambe.
Gallina: disegno della mantellina assente o che sfonda; colore del petto troppo bruno o troppo chiaro; troppa ruggine nel piumaggio del mantello.
Gallo e Gallina: troppe tracce nere o piume interamente nere nel piumaggio.

BIANCA
GALLO e GALLINA
Bianco.
Nel gallo si nota da sempre un riflesso giallastro nella mantellina che deve essere giudicato con clemenza vista la rarità di questa colorazione. 

NERA
GALLO e GALLINA
Nero puro.
Tarsi di colore verde salice tollerati.

SPARVIERO
GALLO e GALLINA
Su ogni piuma è presente un disegno a barre, in alternanza multipla, di nero e di grigio luminoso: le barre sono leggermente arcuate. Barre della stessa larghezza nel gallo, più larghe quelle scure nella gallina. Il disegno non è preciso. Piumino leggermente disegnato.
Tarsi un po’ scuri da giudicare con clemenza nella gallina.

NERA PICCHIETTATA BANCO
GALLO e GALLINA
Colore di fondo nero a riflessi verdi. L’estremità delle piume ha una tacca bianca il più possibile nettamente delimitata. Nel gallo la ripartizione del disegno è determinata dalla forma delle penne legate al sesso. Nella gallina il disegno è ripartito il più regolarmente possibile. Un disegno delle fasce dell’ala dovrà essere visibile nei due sessi. Più remiganti bianche sono tollerate. Con l’età il disegno bianco aumenta di grandezza.

TRICOLORE
GALLO e GALLINA
Piumaggio in generale bruno-rosso con disegno formato una paillette nera ed una perla bianca. Nei due sessi le due fasce dell’ala presentano un disegno a perle bianche. Piumino grigio scuro.