OCA PELLEGRINA

 

 

I – GENERALITA’

Origine

Europa. Riconosciuta anche negli Stati Uniti.

 

Uovo

Peso minimo g. 140

Colore del guscio: bianco.

 

Anello

MASCHIO e FEMMINA: 24

 

II – TIPOLOGIA ED INDIRIZZI PER LA SELEZIONE

Oca vivace, di taglia media, pascolatrice di tipo campagnolo. Autosessabile dal colore, il maschio è bianco e la femmina grigia (caratteristica legata al sesso). La colorazione del piumino dei paperi di un giorno permette di determinare il sesso.

 

III – STANDARD

Aspetto generale e caratteristiche della razza

 

1- FORMA

Tronco: moderatamente lungo; portamento quasi orizzontale.

Testa: di lunghezza media, con fronte piatta e, vista di profilo, leggermente bombata; senza bavetta.

Becco: di media lunghezza; dritto, possente e liscio; di colore arancio.

Occhi: iride grigio-blu; fine filetto oculare giallo-arancio.

Collo: di lunghezza media; abbastanza forte; leggermente arcuato.

Dorso: abbastanza argo, piatto e dritto.

Ali: ben serrate al corpo; ben sviluppate; si incrociano solo leggermente.

Coda: di media lunghezza; portata pressoché orizzontale.

Petto: arrotondato, pieno e profondo; senza chiglia.

Zampe: gambe poco visibili. Tarsi di media lunghezza; forti; di colore giallo-arancio.

Ventre: arrotondato e pieno; non troppo basso; senza fanone. Fanone semplice tollerato nelle giovani femmine.

 

2 – PESI

MASCHIO : Kg. 5,5 – 6,5

FEMMINA : Kg. 4,5 – 5,5

 

Difetti gravi:

Taglia ridotta; forma allungata o stretta; presenza di bavetta; fanone doppio; fanone semplice ventrale nel maschio.

 

3 – PIUMAGGIO

Conformazione: ben serrato al corpo.

 

IV – COLORAZIONI

 

AUTOSESSABILE

MASCHIO

Bianco. Leggere tracce grigie ammesse nel piumaggio delle ali, del dorso e della coda, spesso più marcate nei giovani soggetti. I maschi schiariscono con l' età.

FEMMINA

Il piumaggio è grigio chiaro. Dall'alto del collo alla testa il grigio è ancora più chiaro, per passare poi al bianco verso il becco. Più il soggetto è anziano più questa parte diventa bianca. Coda mischiata di grigio. Ventre in grande parte bianco. Iride bruno scuro tollerato.

Difetti Gravi: remiganti interamente bianche nella femmina.