PHOENIX NANA

 

 

I – GENERALITA’

Origine

Germania.

 

Uovo

Peso minimo g. 25

Colore del guscio: bianco giallastro.

 

Anello

Gallo : 13

Gallina : 11

 

II – TIPOLOGIA ED INDIRIZZI PER LA SELEZIONE

Pollo nano elegante, fine, dal portamento di media altezza, riccamente impiumato e con una coda straordinariamente lunga, nella quale

la gallina presenta parzialmente un inizio di formazione di falciformi.

 

III-STANDARD

Aspetto generale e caratteristiche della razza

1- FORMA

Tronco:T di buona media lunghezza; cilindrico; posizione pressoché orizzontale.

Testa: piccola, stretta e allungata.

Becco: di media lunghezza; colore in armonia con quello dei tarsi.

Occhi: vivi; iride rosso arancio fino a rosso.

Cresta: semplice, piccola e dritta; finemente dentellata; lobo ben staccato dalla linea della nuca. Nella gallina molto piccola e dritta.

Bargigli: piccoli, arrotondati di tessitura fine. Nella gallina molto piccoli.

Faccia: rossa e di tessitura fine.

Orecchioni: piccoli, bianchi e lisci.

Collo: di una buona media lunghezza con mantellina lunga e lanceolate strette, che ricoprono le spalle e la parte alta del dorso.

Spalle: ben arrotondate; nascoste dalla mantellina.

Dorso: lungo e dritto; si prolunga senza interruzione verso la coda portata orizzontale. Groppa riccamente impiumata con lanceolate strette e molto lunghe che spesso scendono fino al suolo. Nella gallina la linea è orizzontale con una passaggio con la coda dolce e ben ricoperta dal piumaggio abbondante.

Ali: portate alte; ben chiuse; aderenti al corpo. Coda: lunghe timoniere rigide e con delle falciformi e piccole falciformi molto lunghe che toccano il suolo; portata orizzontale. Nella gallina la coda è lunga, portata orizzontale; le grandi copritrici sono a forma di sciabola; le copritrici della coda sono molto sviluppate, spesso ricurve come le falciformi. Le più lunghe oltrepassano le timoniere.

Petto: ben arrotondato; appena prominente; portato un po’ rilevato.

Zampe: gambe di buona media lunghezza; visibili; piumaggio aderente. Tarsi di buona media lunghezza; senza piume; ossatura fine; grigio-blu. Dita dritte e ben allargate.

Ventre: poco sviluppato.

 

2 – PESI

GALLO : Kg. 0,800

GALLINA : Kg. 0,700

Difetti gravi:

Figura corta e grossolana; corpo troppo grande o troppo piccolo; portamento basso; piumaggio troppo corto in particolare alla mantellina, alla groppa e alla coda; coda troppo rilevata; piume delle copritrici della coda troppo ricurve, con l’estremità diretta verso il corpo; ali pendenti; testa grossolana; cresta troppo grande; lobo della cresta che aderisce alla nuca; bargigli troppo grandi o lunghi; molto rosso negli orecchioni.

 

3 – PIUMAGGIO

Conformazione: molto lungo; ben aderente al corpo; con poco piumino; piumaggio del corpo non troppo stretto; rachide elastico nella mantellina e groppa.

 

IV – COLORAZIONI:

Avviso: la forma e il piumaggio della coda, groppa e mantellina prevalgono sulla purezza dei colori.

       

SELVATICA

GALLO

Testa, mantellina e groppa rosso bruno con fiamme nere. Dorso, spalle e piccole copritrici delle ali bruno scuro. Remiganti primarie nere con barbe esterne brune. Remiganti secondarie con barbe interne e punte delle penne nere, barbe esterne brune che formano il triangolo dell’ala. Grandi copritrici, che formano le fasce dell’ala, e coda nero intenso a riflessi verdi. Petto, gambe e ventre neri.

GALLINA Testa bruno scuro. Piume della mantellina nere con fine orlatura bruna-rossa. piumaggio del mantello bruno con densa pepatura nera uniforme a riflessi verdi, ogni piuma finemente orlata di nero e rachide gialla. Petto bruno castagna. Gambe grigio bruno. Ventre grigio-nero.

Difetti gravi:

Gallo: mantellina e groppa troppo chiare; piccole copritrici delle ali nere o triangolo dell’ala troppo nero; petto, gambe e regione anale disegnata.

Gallina: piumaggio del mantello grigio; pepatura nera troppo raggruppata in blocco; piumaggio del  mantello con orlo nero troppo largo; orlatura di altro colore; orlatura troppo larga e chiara nella mantellina; assenza del disegno del rachide; petto chiaro.

Gallo e gallina: tracce farinose.

 

COLLO ORO

GALLO

Testa oro scuro. Mantellina e groppa dorata scura con fiamme nere. Dorso, spalle e piccole copritrici delle ali rosso dorato. Remiganti primarie nero con barbe esterne brune. Remiganti secondarie con barbe interne nere e barbe esterne brune che formano il triangolo dell’ala. Grandi copritrici delle ali, che formano le fasce dell’ala, e coda nere a riflessi verdi. Petto, ventre e gambe neri.

GALLINA

Testa dorata. Mantellina dorata con fiamme nere. Piumaggio del mantello bruno dorato con densa pepatura nera e rachide chiara. Petto color salmone fino a rosso ruggine. Gambe, ventre e coda grigio-bruno.

Difetti gravi:

Gallo: mantellina o groppa troppo chiare o color paglia; fiamme assenti o che sfondano; forte disegno nel petto, gambe o ventre; molto nero nel triangolo dell’ala.

Gallina: mantellina troppo chiara; piumaggio del mantello troppo chiaro o verdastro; assenza del disegno del rachide; piume orlate di chiaro; pepatura troppo raggruppata; petto troppo chiaro o fuligginoso;

Gallo e gallina: tracce farinose.

 

COLLO ARANCIO

GALLO

Testa arancio. Mantellina e groppa arancio paglia con fiamme scure. Dorso spalle e piccole copritrici delle ali rosso arancio scuro. Remiganti primarie nere con orlatura bianco- brunastra nelle barbe esterne. Remiganti secondarie con barbe interne nero brunastro e barbe esterne, che formano il triangolo dell’ala, bianco giallastro. Grandi copritrici delle ali, che formano le fasce delle ali, e coda nere a riflessi verdi. Petto, ventre e gambe neri.

GALLINA

Testa e mantellina arancio chiaro con fiamme scure. Piumaggio del mantello bruno chiaro con pepatura nera regolarmente distribuita e rachide chiaro. Petto color salmone. Gambe, ventre e coda grigio brunastro.

Difetti gravi:

Gallo: mantellina e groppa troppo scure o dorate; mantellina senza fiamme o con fiamme che sfondano; forte disegno nel petto, ventre e gambe; molto bruno nel triangolo dell’ala.

Gallina: mantellina tropo scura;fiamme che sfondano; piumaggio del mantello tropo scuro o troppo chiaro; assenza del disegno del rachide;presenza di orlatura chiara nelle piume; pepatura raggruppata; petto pallido o fuligginoso. Nei due sessi: tracce farinose.

 

COLLO ARGENTO

GALLO

Testa bianco argento. Mantellina e groppa bianco argento con fiamme nere. Dorso, spalle e copritrici delle ali bianco argento. Remiganti primarie nere con bordo esterno bianco. Remiganti secondarie con barbe interne nere e barbe esterne bianche che formano il triangolo dell’ala. Grandi copritrici delle ali, che formano le fasce, nere a riflessi verdi. Petto, ventre e gambe neri.

GALLINA

Testa e mantellina bianco argento con fiamme nere. Piumaggio del mantello grigio argento con densa pepatura nera e rachide bianco argento. Petto color salmone. Gambe, ventre e coda grigi.

Difetti gravi:

Gallo: forti riflessi gialli; bruno sul dorso e sulle spalle; nella mantellina fiamme assenti o che sfondano; forte disegno nel petto, al ventre o alle gambe.

Gallina: riflessi bruni sulla testa; fiamme che sfondano nella mantellina; molta ruggine nel piumaggio del mantello; penne orlate di chiaro; pepatura raggruppata; assenza del disegno della rachide; petto paglia o fuligginoso.

 

BIANCA

GALLO e GALLINA

Bianco puro. Riflessi crema ammessi nel gallo.

Difetti gravi: forti riflessi gialli.

 

NERA

Nero puro con riflessi verde brillanti.

Difetti Gravi: bruno nella mantellina e groppa; riflessi blu o violetti; tracce farinose.