RENANIA

 

 

I – GENERALITA’

 

Origine

Selezionata a partire dal vecchio pollo comune dell'Eifel, dal 1894.

Uovo

Peso minimo g. 65

Colore del guscio: bianco.

 

Anello

Gallo : 18

Gallina : 16

 

II – TIPOLOGIA ED INDIRIZZI PER LA SELEZIONE

Pollo rustico con deposizione elevata e costante.

Forma del corpo rettangolare, linea del dorso rettilinea, petto profondo e ventre pieno; portamento appena di media altezza; ossatura

fine e piumaggio abbondante e largo. Razza vivace, ma docile.

 

III – STANDARD

Aspetto generale e caratteristiche della razza

1- FORMA

Tronco: rettangolare, allungato; appena arrotondato; proporzione lunghezza/profondità 8:5; portamento del corpo pressoché orizzontale. Nella gallina lungo e largo.

Testa:di grandezza media e arrotondata.

Becco: possente; il colore simile a quello dei tarsi.

Occhi: grandi, vivaci; colore dell'iride secondo la varietà.

Cresta: a rosa finemente perlata; ben impiantata e di grandezza appena media. Spina di media lunghezza che segue la linea della nuca.

Bargigli: piccoli, arrotondati e di tessitura fine.

Faccia: rossa; con qualche rara piccola piuma.

Orecchioni: rotondi, spessi e lisci; bianco puro; grandezza uguale ad una moneta di un Euro. Anche nella gallina l'orecchione è di una buona grandezza.

Collo: di media lunghezza; forte; mantellina molto abbondante.

Spalle: larghe, poco prominenti.

Dorso: di larghezza costante; dritto e lungo. Groppa larga, con numerose lanceolate.

Ali: lunghe, chiuse, orizzontali e serrate al corpo.

Coda: lunga e larga; grandi falciformi fortemente arcuate e con estremità arrotondata; numerose piccole falciformi; angolo col dorso ben marcato, ma senza che la coda sia fortemente rialzata. Nella gallina è larga alla base con l'estremità appena più larga e portata un po' più bassa del gallo.

Petto: largo, pieno e profondo.

Zampe: gambe possenti e ben visibili. Tarsi di media lunghezza; ossatura fin; lisci; colore secondo la varietà.

Ventre: pieno e profondo; linea addominale quasi parallela alla linea del dorso.

 

2 – PESI

GALLO : Kg. 2,0 – 2,75

GALLINA : Kg. 1,75 – 2,50

 

Difetti gravi:

Corpo troppo corto e stretto; linea del dorso concava; presenza di cuscinetti; petto piatto, stretto e a forma di chiglia; tenuta del corpo

fortemente inclinata; ossatura troppo grossolana; portamento del corpo troppo alto o troppo basso; ali pendenti; portamento della coda

troppo rilevato o troppo basso; assenza dell'angolo della coda; piumaggio troppo stretto; coda povera di piumaggio; cresta troppo grande o con perlatura grossolana; spina piatta o fortemente rilevata; orecchioni troppo fini o screziati di rosso; bargigli troppo lunghi e con pieghe; iride troppo chiara.

 

3 – PIUMAGGIO

Conformazione: pieno, largo e ben serrato al corpo.

IV – COLORAZIONI

 

NERA

GALLO e GALLINA

Piumaggio nero intenso con riflessi verdi e piumino scuro.

Iride bruno scuro. Tarsi grigio ardesia scuro, quasi nero nei soggetti giovani.

Difetti Gravi: piumaggio opaco; riflessi bronzei; piumaggio con barre violette; piume di altri colori; tracce farinose.

 

BIANCA

GALLO e GALLINA

Piumaggio bianco puro; leggeri riflessi gialli tollerati nella mantellina e groppa del gallo.

Iride di colore castagna fino a bruno scuro.

Tarsi grigio ardesia.

Difetti Gravi: forti riflessi gialli; piume di altro colore.

 

BLU ORLATA

GALLO e GALLINA

Colore di fondo blu piccione di media intensità e il più uniforme possibile, con qualche variazione di sfumatura ammessa. Orlatura blu scuro intenso su ogni piuma. Nel gallo, mantellina, groppa, dorso e piccole copritrici delle ali fino a blu-nero. Coda blu il più possibile dell'intensità del petto. Nella gallina mantellina di un blu più scuro. Il gallo sembra, nel suo insieme, più scuro della gallina.

Iride bruno scuro.

Tarsi grigio ardesia fino a quasi nero.

Difetti Gravi: ruggine nel piumaggio, particolarmente nella mantellina e nella groppa; blu troppo chiaro; colore di fondo fuligginoso; riflessi verdi specialmente nella mantellina e nella groppa; orlatura troppo chiara o assente; piume nere o bianche; tracce farinose.

 

SPARVIERO

GALLO e GALLINA

Ogni piuma barrata trasversalmente, in alternanza multipla, di nero e di blu luminoso, le barre leggermente arcuate. Le barre sono della stessa larghezza nel gallo, nella gallina le barre scure sono un po’ più larghe di quelle chiare. Il disegno non è preciso. Piumino soltanto fievolmente disegnato.

Iride rosso arancio.

Tarsi color carne con velature scure, specialmente nella gallina.

Difetto Gravi: disegno sparviero fortemente dilavato; assenza completa del disegno sparviero nelle timoniere e nelle remiganti; molto bianco nelle falciformi; ruggine nel piumaggio, specialmente nella mantellina e nella groppa, come pure sulle copritrici delle ali del gallo; forti tracce farinose.

 

COLLO ORO SCURA

GALLO

Testa dorato scuro. Mantellina dorato scuro con fiamme nere che non devono arrivare al bordo delle lanceolate. Groppa rosso dorato il più possibile con fiamme nere. Dorso, spalle e piccole copritrici della ali rosso dorato intenso. Grandi copritrici delle ali, che formano le fasce, nero con riflessi verde. Remiganti primarie nere con barbe esterne finemente orlate di bruno. Remiganti secondarie con barbe interne nere e barbe esterne brune, che formano il triangolo dell'ala. Petto, ventre e gambe nero. Coda nera con riflessi verdastri.

GALLINA

Testa dorato scuro. Mantellina dorato scuro con larga fiamma nera che non deve oltrepassare l'orlatura. Dorso, spalle e piccole copritrici delle ali grigio-bruno con pepatura nera il più regolare possibile e rachide chiaro ben netto. Petto rosso ruggine che diviene più grigio verso il ventre. Remiganti e coda bruno-nero mischiato, che diventa più scuro al bordo delle piume.

Piumino grigio cenere. Iride bruno di media intensità fino a bruno scuro. Tarsi grigio ardesia.

Difetti Gravi:

Gallo: mantellina o groppa troppo bruno o color paglia; fiamme che sfondano nella mantellina; mantellina fuligginosa; colore della mantellina nettamente contrastante; bruno nel petto, nel ventre o nelle gambe; tracce farinose.

Gallina: fiamme che sfondano nella mantellina; colore di fondo troppo chiaro; forte orlatura chiara nelle piume; assenza del disegno del rachide nel piumaggio del mantello; pepatura raggruppata o a maglie sulle copritici delle ali; molta ruggine sulle copritrici delle ali; forti

tracce nere nel piumaggio del petto; tracce farinose.

Nei due sessi: assenza di bruno nella colorazione dell'iride.

 

COLLO ORO SCURA BLU

GALLO

Testa dorato scuro. Mantellina e groppa dorato scuro con fiamme blu. Dorso, spalle e piccole copritrici delle ali rosso dorato intenso.

Grandi copritrici delle ali, fasce dell'ala, blu. Remiganti primarie blu con barbe esterne bordate di bruno. Remiganti secondarie con

barbe interne blu e barbe esterne brune che formano il triangolo dell'ala. Petto, ventre e gambe blu. Coda blu.

GALLINA

Testa dorato scuro. mantellina dorato scuro con fiamme blu. Piumaggio del mantello bruno dorato, largamente ricoperto da una pepatura blu, così da apparire esteriormente uniformemente blu. Remiganti simili al piumaggio del mantello. Petto salmone scuro.

Timoniere largamente blu. Copritrici della coda rachide delle piume diventa bruna verso la base. Remiganti simili al piumaggio del mantello. Petto salmone scuro. Timoniere largamente blu. Copritrici della coda con tracce brune.

Iride bruno di media intensità fino a bruno scuro. Tarsi grigio ardesia.

Difetti Gravi:

Gallo: petto e gambe con orlatura oro; fiamme che sfondano; blu troppo chiaro o fuligginoso.

Gallina: fiamme che sfondano; piumaggio del mantello impuro o fuligginoso; rachide delle piume interamente blu; molta ruggine sulle

copritrici delle ali; petto fortemente fuligginoso; blu troppo chiaro o troppo scuro.

Nei due sessi: tracce farinose.

 

COLLO ARGENTO

GALLO Testa bianca. Mantellina bianco argento con tracce nerastre; groppa bianco argento con fiamme nere più o meno pronunciate.

Dorso spalle e piccole copritrici delle ali bianco argento. Grande copritrici delle ali, fasce dell'ala, nero a riflessi verdi. Remiganti primarie nere con stretto bordo bianco nelle barbe esterne. Remiganti secondarie con barbe interne nere e barbe esterne bianche che formano il triangolo dell'ala. Petto, ventre e gambe neri. Coda nera con falciformi a riflessi verdi.

GALLINA

Testa bianco argento. Mantellina bianco argento con fiamme nere. Piumaggio del mantello grigio cenere con pepatura nera e rachide bianco. Petto color salmone. Ventre e gambe grigio cenere. Coda grigio nerastro.

Iride bruno scuro fino a bruno di media intensità.

Tarsi grigio ardesia.

Difetti Gravi:

Gallo: forti riflessi gialli; fiamme della mantellina che sfondano;disegno bianco sul petto e sulle gambe; tracce farinose.

Gallina: fiamme assenti o che sfondano nella mantellina; piumaggio del mantello troppo chiaro o troppo brunastro; petto di intensità troppo chiara; formazione di orlatura chiara sulle piume; assenza del disegno bianco del rachide; pepatura raggruppata, grossolana o a maglie sulle copritrici delle ali; molta ruggine; testa bruna.

 

BIANCA COLUMBIA NERO

Disegno quasi identico nei due sessi. Il colore di fondo è bianco argento puro. Testa bianca. Mantellina bianco argento con larghe fiamme nere a riflessi verdi e orlatura argento ben netta. Il colore di fondo è bianco argento puro. Le piume della parte alta del dorso, sotto la mantellina, presentano un disegno nero a gocce irregolari. Groppa del gallo bianco argento con leggere fiamme nere. Groppa della gallina bianco puro.

Coda del gallo nero puro con riflessi verdi. Piccole falciformi del gallo e copritrici della coda della gallina orlate di bianco. Remiganti secondarie con barbe interne nere e barbe esterne bianche che formano il triangolo dell’ala. Remiganti primarie nere con stretto bordo esterno bianco. Piumino grigio tollerato.

Tarsi di colore grigio ardesia.

Difetti gravi: mantellina con fiamme che sfondano; riflessi giallastri; forti riflessi violetto nella coda; tutte le tracce nere dove non richieste; tracce farinose.