SPAGNOLA FACCIA BIANCA

 


I – GENERALITA’

 

Origine

Origine incerta, si presume sia stata selezionata da polli comuni spagnoli neri.

 

Uovo

Peso minimo g. 50

Colore del guscio: bianco.

 

Anello

Gallo : 20

Gallina : 18

 

II – TIPOLOGIA ED INDIRIZZI PER LA SELEZIONE

Pollo elegante, ma nondimeno possente, di taglia media, portamento ben rilevato, faccia completamente bianca.

 

III – STANDARD

Aspetto generale e caratteristiche della razza

1- FORMA

Tronco: cilindrico; allungato; leggermente inclinato verso il dietro.

Testa: lunga con cranio largo.

Becco: di lunghezza media. Possente; color corno scuro; con l’età potrebbe assumere una colorazione grigio-blu.

Occhi: grandi e rosso scuro.

Cresta: semplice di media grandezza con denti non troppo profondi e ben dritta. Nella gallina è dritta nella parte anteriore e ricade su un lato nella parte posteriore senza nascondere l’occhio; una cresta dritta nella gallina è tollerata.

Bargigli: rossi, lunghi e larghi; le parti interne superiori sono spruzzati di bianco e racchiudono la gola anch’essa bianca.

Faccia e orecchioni: partendo dalla cresta e dall’attaccatura del becco le parti si uniscono in una maschera bianco puro che discende, nei due sessi fino ai due terzi o tre quarti della lunghezza dei bargigli. La superficie deve essere il più liscia possibile, senza pieghe né pennette. Occhi contornati di bianco. I soggetti giovani di valore hanno una faccia con lieve velatura bluastra che diventerà bianca con l’età. Nella gallina la faccia bianca è meno lunga in genere non oltrepassa i bargigli.

Collo: abbastanza lungo; un po’ ricurvo verso il dietro; mantellina piena.

Spalle: larghe e arrotondate.

Dorso: largo; mediamente lungo, più lungo nella gallina; visivamente più corto a causa dell’abbondanza della mantellina. Groppa con abbondanti lanceolate.

Ali: lunghe; ben chiuse e ben serrate al corpo.

Coda: ben chiusa e portata un po’ rilevata; falciformi di larghezza e lunghezza media. Nella gallina portata stretta e ben chiusa.

Petto: non troppo largo; ben sagomato; portato alto.

Zampe: gambe abbastanza lunghe un po’ divaricate; piumaggio corto. Tarsi lunghi, fini e arrotondati; color ardesia scuro che diverranno grigio-blu con l’età. Dita di media lunghezza; ben distese.

Ventre: il più largo possibile e ben piatto nella sua lunghezza; nella gallina largo e profondo.

 

2 – PESI

GALLO : Kg. 2,5 – 3,0

GALLINA : Kg. 2,0 – 2,5

 

Difetti gravi:

Corpo troppo stretto e gracile; portamento troppo basso o troppo stretto; spalle angolose; coda fortemente rilevata; ali pendenti; formazioni di cuscinetti; piumaggio opaco o troppo morbido; cresta ad “S” nella gallina; maschera facciale troppo rugosa, spugnosa o

divisa.

 

3 – PIUMAGGIO

Conformazione:ben serrato al corpo.

 

IV – COLORAZIONI:

NERA

GALLO e GALLINA

Piumaggio in generale: nero intenso con forti riflessi verdi.

Difetti gravi: piumaggio opaco; piume bianche; riflessi blu o porpora; tracce farinose.