SULTANO

 

 

I – GENERALITA’

Origine

Sud-Est Europa. Nel 1854 i primi esemplari raggiunsero il Regno Unito.

 

Uovo

Peso minimo 50 g.

Colore del guscio: bianco.

 

Anello

Gallo : 20

Gallina : 18

 

II – TIPOLOGIA ED INDIRIZZI PER LA SELEZIONE

Un forma intermedia fra un pollo grande ed uno nano, di tipo comune, corto e basso; portamento di appena media altezza; piumaggio

abbondante; presenza di ciuffo, barba, tarsi impiumati e garretti d’avvoltoio; cinque dita. La gallina è più compatta e ha un portamento

più basso.

 

III – STANDARD

Aspetto generale e caratteristiche della razza

1- FORMA

Tronco: abbastanza corto; largo e profondo; portato orizzontale.

Testa: corta, mediamente larga con ernia craniale ben sviluppata a supporto di un ciuffo pieno.

Becco: corto; fortemente ricurvo; orifizi nasali grandi e svasati; color carne, blu plumbeo ammesso.

Occhi: piuttosto grandi; iride bruno rossastro.

Cresta: piccola cresta a cornetti di forma conica disposti a “V”, possibilmente ambedue della stessa lunghezza; posizionata appena al disopra della base del becco, davanti al ciuffo.

Bargigli: molto piccoli e rossi, nascosti dalla barba.

Faccia: rossa, poco visibile in quanto ricoperta dalla barba e dai favoriti.

Orecchioni: piccoli, rossi, nascosti dalla barba e dai favoriti.

Ciuffo: voluminoso e pieno, ma non deve impedire la vista; nel gallo con piume lunghe e strette, ammesso leggermente diviso; sferico nella gallina; la parte posteriore copre la nuca e la parte superiore del collo.

Barba: voluminosa; il più possibile di forma unica con i favoriti; piumaggio morbido.

Collo: corto e forte; portato leggermente incurvato verso il dietro; mantellina abbondante e lunga che copre parzialmente la spalle.

Spalle: larghe e arrotondate.

Dorso: largo; abbastanza corto a causa del piumaggio abbondante della mantellina; leggermente rimontante; piumaggio della groppa ben abbondante e ben sviluppato che copre le punte delle ali.

Ali: di media lunghezza; ben aderenti al corpo e portate leggermente basse.

Coda: piena e larga; portata abbastanza rilevata; grandi falciformi larghe e a forma di sciabola, le piccole falciformi più ricurve.

Petto: prominente, largo, profondo e ben arrotondato.

Zampe: gambe ben divaricate, corte; parzialmente nascoste dal piumaggio del ventre e dei fianchi; completamente impiumate con lunghi garretti d’avvoltoio formati da piume lunghe e rigide con l’estremità leggermente rivolta verso il basso . Tarsi appena di media

lunghezza; fortemente impiumati; lati esterni della calzatura a forma di ventaglio; blu scuro, blu chiaro o carne tollerati. Cinque dita ben separate; dito esterno e mediano impiumati.

Ventre: pieno e largo con piumaggio soffice.

 

2 – PESI

GALLO : Kg. 1,5-2,0

GALLINA : Kg. 1,0-1,5

 

Difetti gravi:

Forma grossolana o troppo angolosa; portamento troppo alto; ciuffo poco sviluppato o pendente; barba scarsa; assenza di impiumatura dei tarsi e dei garretti d’avvoltoio; assenza del quinto dito; pelle blu; campo visivo eccessivamente ridotto o nullo.

 

3 – PIUMAGGIO

Conformazione: molto pieno con abbondante piumino; leggera formazione di cuscinetti.

 

IV – COLORAZIONI:

 

BIANCA

GALLO e GALLINA

Bianco puro. In presenza di tarsi blu un riflesso giallastro è tollerato, soprattutto nel gallo.

Difetti Gravi: presenza di penne di altro colore.

 

NERA

GALLO e GALLINA

Nero con riflessi verde brillante.

Difetti Gravi: sfumature bronzo e violette; penne di altro colore.